Home / Regali / Come spedire un pacco regalo: guida all’imballaggio perfetto
imballaggio

Come spedire un pacco regalo: guida all’imballaggio perfetto

A quanti di voi è capitato di dover spedire un pacco più o meno grande a diverse centinaia di kilometri di distanza?
Sicuramente a molti, e chi non ne ha ancora avuto l’occasione forse in un futuro dovrà farlo, perciò cercherò di darvi qualche dritta in merito.

La scelta dell’imballaggio giusto per una spedizione è una fase molto importante, perché esso determinerà le condizioni in cui il vostro pacco e il suo contenuto arriveranno a destinazione.
Che voi decidiate di affidarvi alle poste o ai servizi di qualsiasi altro corriere, dovete sempre tener presente che durante il trasporto il vostro pacco dovrà essere caricato, scaricato, spostato, perciò è facile che possa subire degli urti.
Per questo motivo è importante cercare di prevenire qualunque possibile danno cauteladovi con un adeguato imballaggio.

Fare le giuste considerazioni

La prima cosa da fare assolutamente è chiedervi:
cosa dovete spedire

  • dove lo dovete spedire
  • a chi volete affidarvi per il servizio
  • quanto tempo super giù durerà il tragitto.

Soltanto dopo esservi chiarite le idee, potete procede con la seconda fase: la scelta del pacco.

Scegliere il pacco

Scegliere le scatole da imballaggio per i prodotti che dovete spedire è molto importante: una scatola rovinata, aperta o schiacciata, potrà deludere l’acquirente o comunque non fare una bella impressione al destinatario.
Se ciò che dovete inviare è fragile o comunque delicato e rigido, ovviamente è necessaria una scatola di cartone più o meno spesso, della misura adatta.
Se invece dovete spedire un capo di abbigliamento, o qualunque altro prodotto morbido e maneggevole, sarà sufficiente una busta in plastica.

Proteggere il prodotto

Dopo esservi procurati il pacco esterno e averci riposto il vostro prodotto, è importante proteggerlo da urti e graffi con un adeguato riempimento.
Se si tratta di un prodotto fragile è necessario avvolgerlo prima in uno strato spesso di film a bolle.
Se il prodotto non è fragile ma comunque molto delicato, si consiglia la soluzione dei cuscini d’aria, della carta kraft o del polistirolo.
In altri casi si può escludere la necessità di un riempimento.

Completare l’imballaggio e sigillare

Inserite tutti i prodotti nel pacco che avete scelto, in modo stabile e ottimizzando lo spazio a disposizione: in tal modo il pacco risulterà più maneggevole.
A questo punto potete procedere sigillando il pacco con un nastro adesivo adatto, resistente e piuttosto largo, in modo tale che isoli perfettamente il contenuto dall’esterno.

Inviare il pacco

Ora non vi resta che procedere con la spedizione del vostro pacco, concordando i termini del servizio con il corriere a cui vi siete affidati.

Check Also

Idee regalo: anche in farmacia si possono acquistare dei regali.

Ogni luogo può essere quello giusto per acquistare un regalo. Anche in farmacia si possono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *