Home / Salute / Semplici consigli per scegliere la giusta protezione solare
quale fattore di protezione solare scegliere

Semplici consigli per scegliere la giusta protezione solare

Perché usare la protezione solare

Il clima rovente si abbatte sulla nostra penisola e niente sembra poterlo fermare. Questa situazione causa molti disagi e tra questi abbiamo gli effetti negativi del Sole sulla pelle.

Infatti più sono forti i raggi del Sole e più possono causare problemi alla salute della nostra pelle, ecco perché è fondamentale proteggersi dai raggi solari usando la giusta crema solare.

Molte persone pensano che usare la protezione solare o crema solare, sia una pratica che impedisca l’abbronzatura, rallentandone il naturale corso. Non c’è nulla di più sbagliato: non applicare la crema solare sul corpo significa soltanto andare incontro a problemi di salute.

Ecco quindi alcuni consigli per scegliere la giusta protezione solare.

A ogni fototipo la sua protezione solare

Nel momento di scegliere la protezione solare adatta al proprio corpo, bisogna valutare il proprio fototipo di pelle.

Il fototipo è una classificazione della dermatologia che suddivide gli uomini a seconda della quantità di melanina presente nella pelle. Esistono sei classi di fototipo, ognuna con caratteristiche proprie definite (carnagione, colore occhi e capelli, presenza o meno di lentiggini) alle quali gli studiosi fanno corrispondere specifici eventi (frequenza di scottature, tipo di abbronzatura) e la protezione solare indicata per tutelare la propria salute.

Per vedere a quale appartieni basta fare questo test sul fototipo che in pochi minuti ti darà tutte le informazioni che cerchi. Ovviamente non sempre questa classificazione è esatta e si possono riscontrare delle incongruenze, ma di sicuro è un ottimo punto di partenza!

Fattori di protezione solare: quali usare?

Una volta che hai scoperto a quale fototipo appartieni, le cose si fanno più semplici in quanto conosci la crema solare adatta per la tua pelle.

Le persone del primo e del secondo fototipo, quelle con la pelle più chiara, dovrebbero sempre utilizzare una protezione dai raggi del sole con SPF (fattore di protezione solare) pari o maggiore a 50 (schermo totale).

Per le persone mediamente esposte ai rischi dei raggi solari è consigliato un fattore di protezione solare tra il 20 e il 30, soprattutto per le prime esposizioni, mentre una volta abbronzate le persone del terzo e del quarto fototipo possono usare creme solari con SPF leggermente più bassi.

Le persone che hanno una carnagione più scura devono usare la protezione solare? Assolutamente si. Ma il livello di SPF sarà più basso rispetto ai casi trattati in precedenza: si consigliano creme di fattore 10 per le prime volte che si prende la tintarella solare.

Cosa si rischia senza crema solare?

Usare la protezione solare è importante per la salute, fondamentale.

I rischi connessi a non usare la crema solare sono quelli di contrarre gravi patologie tra cui i tumori della pelle che, secondo la scienza unanime, sono direttamente legati all’esposizione non controllata ai raggi del sole.

Inoltre le scottature in età giovanile sono un importante fattore di rischio per una serie di malattie molto gravi e invalidanti.

I motivi per usare la crema in spiaggia sono molti e importanti, evita di scottarti la pelle e fai un grande regalo al tuo corpo.

Check Also

capelli

Forfora: cause e rimedi

Spesso ci chiediamo da cosa è causata la forfora e come combatterla. Questa disfunzione del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *