Home / Regali / Cosa regalare ad un battesimo: idee e consigli
battesimo

Cosa regalare ad un battesimo: idee e consigli

Il battesimo rappresenta una ricorrenza davvero importante, non solo per il festeggiato o per la festeggiata, ma anche per i genitori che da pochi mesi stanno vivendo la gioia di essere diventati tali, magari per la prima volta. Un regalo per il battesimo, oltre che possedere un valore intrinsecamente simbolico, deve anche e soprattutto resistere all’incedere del tempo, costituendo così un ricordo che accompagnerà per sempre la vita del protagonista di codesta occasione. Soprattutto con l’avvento di internet e dei social network, il già vasto e variegato modo delle idee regalo ha visto ancor più allargare i propri già estesi confini, con idee per tutti i gusti e per tutte le esigenze. Idee non solo sempreverdi, ma anche estremamente innovative, con una originalità che al giorno oggi non è affatto un particolare di risibile importanza. Ma cosa è opportuno, quindi, regalare in occasione di un battesimo?

Prima idea, piuttosto tradizionale ma sempre molto apprezzata, e senza ombra di dubbio alcuna un album portafoto. Si tratta di un autentico scrigno, il quale conterrà i ricordi di una vita o di una occasione in particolare, ricordi che il bambino o la bambina potranno visionare quando vogliono, facendo seppur momentaneamente un gradevole viaggio indietro nel tempo.

Seconda idea, la cui utilità riguarda sostanzialmente il breve termine, è un girello. Se è vero che, soprattutto in quella fascia di età, i bambini crescono alla velocità della luce, è altrettanto vero che sono necessari accessori che accompagnino questa crescita. Necessario diventa, tra i tanti oggetti selezionabili, un girello qualitativamente valido che riesca ad insegnare il bambino a muovere i suoi primi passi in tutta sicurezza

Per le madrine o i padrini che ai regali consueti preferiscono invece un pregevole articolo di abbigliamento, magari contraddistinto da una eleganza che sin dalla tenerà età va ovviamente coltivata, cosa buona e giusta è optare per un completino elegante, sicuramente un regalo che non passerà inosservato.

Altra idea degna di essere presa in considerazione è un singolare ed utilissimo set di posate, che dipo i primissimi mesi insegneranno i bambini a mangiare da soli.

Si sa, i giocattoli sono per un bambino accompagnatori costanti, in una quantità il cui crescere sarà direttamente proporzionale al disordine che verrà a crearsi in camera da letto. Proprio per questo, sarà possibile scegliere un regalo che aiuterà genitori e bambini a far maggior ordine. I primi con un attrezzo che eviterà confusioni dispersive di giocattoli, i secondi con uno stesso oggetto che li aiuterà fin da subito ad imparare un ordine mentale che con la crescita risulterà vantaggioso. Cos’è? Una scatola per giochi!

Check Also

regali di natale

Regali di Natale: quanto tempo prima pensarci?

Arrivare al periodo di Natale senza aver pensato a cosa comprare è assolutamente snervante. E’ …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *